La macchina speciale: un’automazione complessa dal cuore standard

8 Mag 2019 | News

La macchina speciale: un’automazione complessa dal cuore standard

Studiare soluzioni dedicate con componenti modulari è sempre una soluzione che va a vestire l’esigenza del cliente da capo a piedi, calzando a pennello in ogni suo dettaglio.

Spesso e volentieri un centro di lavoro è un “giusto compromesso”, un qualcosa di standardizzato ed adatto un po’ a tutte le soluzioni, ma questo non significa che sia quella più idonea al pezzo che dobbiamo produrre ed alle modalità di produzione che abbiamo.

A volte bisogna uscire dai soliti binari per capire quale sia la giusta direzione.

Stiamo parlando di speciale, di macchine speciali, è vero, ma lo è solo la forma. La base, il cuore della macchina speciale è fatto di componenti standard, e noi lo sappiamo bene: grazie all’estesa modularità di unità operatrici, Euroma è il cuore pulsante delle macchine speciali per asportazione truciolo.

Le cinque gamme di unità e le diverse taglie standard formano un ventaglio di soluzioni per ogni tipologia di lavoro e per ogni esigenza in termini di velocità, precisione e potenza.

La gamma comprende unità di foratura a cannotto con avanzamento pneumo-idraulico, filettatrici a patrona, unità a CNC a cannotto, fora-maschia, mandrini motorizzati con avanzamento su slitta a CNC, teste multiple ad interassi regolabili e fissi, e tavole rotanti pneumatiche indexate.

Praticamente tutto quello che serve per la logica dell’asportazione truciolo su qualsiasi macchina speciale, anche se principalmente parliamo di macchine transfer con carico e scarico automatico.

Con le unità operatrici DrillMatic by Euroma è possibile eseguire lavorazioni di foratura, alesatura, svasatura, filettatura sia ad asportazione che a deformazione, fresatura, barenatura: pe meglio dire, qualsiasi lavorazione per asportazione truciolo su qualsiasi tipologia di materiale.

I campi di applicazioni sono talmente svariati che i loro limiti sono tra di loro agli antipodi: dall’altissima produzione di minuteria metallica dove è fondamentale avere tempi ciclo bassissimi e ripetibilità garantita nel lungo tempo – alla produzione di pezzi unici di grandi dimensioni per i quali un centro di lavoro sarebbe inappropriato o troppo lento.

Ogni pezzo è diverso dall’altro, così come le esigenze produttive. Per questo ogni processo di foratura, filettatura o fresatura che sia viene analizzato dallo staff tecnico interno e viene suggerita al cliente la giusta unità operatrice, vestita con le giuste caratteristiche idonee all’esigenza specifica.

Di fatto, il costruttore della macchina non fa solo una banale integrazione, ma ha la possibilità di assorbire l’esperienza e renderla sua: questo semplice concetto è in grado di fare la differenza ed accrescere professionalmente cliente e fornitore allo stesso tempo.